PRATICHE ENEL - TIPOLOGIE IMPIANTI

Il Decreto Ministeriale 19/05/2015 (entrato in vigore il 24/11/2015) trova applicazione per impianti fotovoltaici aventi tutte le seguenti caratteristiche:

- realizzazione presso clienti finali già dotati di punti di prelievo attivi in bassa tensione;
- potenza non superiore a quella già disponibile in prelievo;
- potenza nominale non superiore a 20 kW;
- contestuale richiesta di accesso al regime dello scambio sul posto;
- realizzazione sui tetti degli edifici con le modalità di cui all’articolo 7-bis, comma 5, del decreto legislativo 28/11;
- assenza di ulteriori impianti di produzione sullo stesso punto di connessione.